Che tempo fa - Previsioni meteo per l'Italia

Rubrica di previsioni meteo per l'Italia - a cura della Redazione di Meteoappennino

Situazione

19 Oct 2017 - Le grandi aree depressionarie stazionano a latitudini settentrionali interessando soprattutto, Scandinavia, Russia ed Inghilterra, mentre sul resto del continente europeo e soprattutto sul bacino del mar Mediterraneo è presente un robusto anticiclone subtropicale che, centrato ora sulla penisola Balcanica, garantisce condizioni atmosferiche stabili e cielo in prevalenza sereno o poco nuvoloso su tutto il territorio italiano. Nelle prossime ore comunque l’anticiclone tenderà ad arretrare verso oriente incalzato da un’ampia area depressionaria nord atlantica in espansione sulla penisola Iberica e sul bacino centrale del mar Mediterraneo. Nella giornata di venerdì 20 ottobre una debole perturbazione dal mar Mediterraneo occidentale si muoverà verso l’Italia, incontrando però la resistenza dell’anticiclone devierà la propria traiettoria verso sud interessando con nubi e piogge la Sardegna e la Sicilia mentre sulle regioni peninsulari assisteremo solo ad un temporaneo, lieve aumento delle nubi. Sabato 21 ottobre cielo sereno o poco nuvoloso, nuovo e più deciso peggioramento atmosferico domenica 22 ottobre per l’arrivo dalla Francia sull’Italia di una perturbazione nord atlantica. Temperature in lento calo. Venti deboli o localmente moderati provenienti in prevalenza dai quadranti meridionali od orientali.
Previsione per il 12/01/2017
Al mattino nuvoloso o molto nuvoloso al nord, Toscana, Umbria nord occidentale, Sardegna e Calabria tirrenica ma scarso rischio precipitazioni, poco nuvoloso o localmente nuvoloso sul resto del centro Italia e sulla Campania, sereno o poco nuvoloso su Puglia, Basilicata e Sicilia. Nel pomeriggio nubi in generale aumento con isolate piogge su Sardegna e regioni settentrionali tirreniche. In serata molto nuvoloso o coperto al nord, regioni tirreniche e Sardegna con locali piogge, neve generalmente oltre i 1000 metri di quota sulle Alpi e 1500 metri di quota in appennino. Nuvoloso o molto nuvoloso sulle regioni adriatiche. Temperature minime in aumento al centro nord, in calo al sud. Venti deboli o moderati provenienti dai quadranti sud occidentali, in intensificazione.
Abbiamo 1 visitatore online






| Home | Chi siamo | Editoriali | Meteo | Stazioni sciistiche | Webcam | Gallery | Sponsor |
© 2007 meteoappennino.it - powered by Umbriameteo snc, P. IVA 02824210542
Web design: danielefazzioli.com